Orotelli, Sfilata delle maschere etniche Thurpos e Thurpeddos

 

di Pietro Lavena
 

A Orotelli, domenica 10 marzo, un ultima serie di grandi appuntamenti per chiudere il Carrasecare Oroteddesu 2019.

Alle ore 9, presso il polivalente “F. Pintus”, è previsto il convegno dal tema “Origini e misteri dei Thurpos, a 40 anni dalla riscoperta”. Apriranno il convegno il sindaco di Orotelli Nannino Marteddu e il presidente dell’associazione “Maschere Etniche Sos Thurpos” Fabio Pusceddu. Seguirà un dibattito introdotto da Concetta Sirca e moderato dal giornalista Luciano Piras, nel corso del quale prenderanno parola il direttore della Biblioteca “S. Satta” Paolo Piquereddu, l’antropologo Bachisio Bandinu, i componenti dell’associazione “Maschere Etniche Sos Thurpos” Toni Marteddu e Toni Bosu, il giornalista Rai Antonio Rojch. Durante il dibattito verranno proiettati filmati storici.

Alle ore 10:30 verrà aperta la sede di Sos Thurpos presso il polivalente “F. Pintus”, lì verrà inaugurata la mostra fotografica di Cristina Biccai e l’esposizione dei lavori degli alunni dell’Istituto Comprensivo di Orotelli.

Alle 15:30 prenderà il via la sfilata dei gruppi in maschera con partenza da piazza Sant’Antonio. Fra le vie del paese si esibiranno Thurpos e Thurpeddos di Orotelli, Mamuthones e Issohadores Pro Loco di Mamoiada, le maschere di Ottana, il carro a buoi di tziu Natalio Ortu e maschere spontanee. La sfilata terminerà in piazza Su Palu. Al termine gli organizzatori offriranno vino e cattas a tutti i presenti. Seguiranno balli in piazza.